Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE ED ESECUTIVA RIGUARDANTE I LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN NUOVO COMPOUND SU UN TERRENO DI 13.278 M2 SITO IN CALLE RAFAEL SANCHEZ CHE OSPITI LA CANCELLERIA DIPLOMATICA, LA RESIDENZA DELL’AMBASCIATORE D’ITALIA ED ALTRI SERVIZI AUSILIARI.

Data:

20/01/2020


AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE ED ESECUTIVA RIGUARDANTE I LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN NUOVO COMPOUND SU UN TERRENO DI 13.278 M2 SITO IN CALLE RAFAEL SANCHEZ CHE OSPITI LA CANCELLERIA DIPLOMATICA, LA RESIDENZA DELL’AMBASCIATORE D’ITALIA ED ALTRI SERVIZI AUSILIARI.


L’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo intende espletare una manifestazione d’interesse per l’affidamento del servizio di progettazione preliminare ed esecutiva riguardante i lavori di costruzione di un nuovo compound su un terreno di 13.278 m2 sito in Calle Rafael Sanchez che ospiti la Cancelleria Diplomatica, la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia ed altri servizi ausiliari. Tale avviso ha il fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, le società di ingegneria/architettura e/o professionisti del settore, da invitare alla procedura negoziata ai sensi del D.M. 2 novembre 2017 n. 192 (Regolamento del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale recante le direttive generali per disciplinare le procedure di scelta del contraente e l'esecuzione del contratto da svolgersi all'estero).

OGGETTO DELL’APPALTO
La prestazione richiesta consiste nell’elaborazione di un progetto preliminare e di un progetto esecutivo sulla base del Documento Preliminare alla progettazione, redatto da questa Amministrazione, al fine di procedere successivamente all’indizione di una gara per i lavori di costruzione di un nuovo compound che ospiti la Cancelleria Diplomatica, la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia ed altri servizi ausiliari.
La prestazione richiesta è costituita da due fasi:
1° FASE
- Studi preliminari (topografici e geotecnici)
- Progetto concettuale
2° FASE
- Progetto di costruzione (progettazione civile, architettonica, strutturale, elettrica, meccanica, sanitaria, rilevazione incendi, stima dei costi, cronoprogramma)
Terminata la prima fase, l’Ambasciata d’Italia esaminerà il Progetto concettuale ed indicherà eventuali modifiche e/o integrazioni che il progettista dovrà apportare al progetto al fine di ottenere l’approvazione finale di questa Amministrazione ed elaborare la successiva fase.
Importo complessivo: 136.623 € IVA esclusa
Tempo previsto per la prestazione richiesta: 90 giorni a partire dalla sottoscrizione del contratto

Criterio di aggiudicazione: L’aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa attraverso una valutazione oggettiva del miglior rapporto qualità/prezzo (pesi: valutazione tecnica 80%, prezzo 20%).
I criteri di valutazione degli elementi di natura quantitativa e qualitativa verranno comunicati direttamente agli operatori economici selezionati nella lettera d’invito, unitamente alla data per ritirare la documentazione tecnica necessaria alla presentazione dell’offerta tecnica ed economica.
La consegna della suddetta documentazione tecnica sarà subordinata alla firma, da parte dell’operatore economico, di un impegno di confidenzialità rispetto alle informazioni date.
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
1. Iscrizione al Registro delle imprese o all’albo professionale del Paese di Residenza;
2. Adeguata capacità economica e finanziaria dimostrabile presentando idonea documentazione attestante un fatturato medio negli ultimi tre anni di attività non inferiore all’importo dell’appalto;
3. Che non si trovi in alcuna delle situazioni che precludono la partecipazione ai sensi dell’art. 57 della Direttiva 2014/24/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014 sugli appalti pubblici;
4. Adeguata capacità tecnica dimostrabile con un’esperienza non inferiore a cinque anni nel settore di attività oggetto dell’affidamento, elencando i progetti esecutivi di nuovi edifici svolti negli ultimi cinque anni con indicazione della data di inizio e fine della prestazione, della superficie coperta di ogni opera e del nominativo del committente.
I soprastanti Requisiti di Partecipazione saranno attestati dai concorrenti, tramite compilazione dell’apposita domanda di partecipazione (Allegato A), e allegando ad essa la documentazione attestante il possesso dei requisiti di ammissione (certificati o dichiarazione sostitutive).

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
I soggetti interessati dovranno compilare la domanda di partecipazione (Allegato A) e consegnarla debitamente firmata tramite posta elettronica all’indirizzo email santodomingo.contabile@esteri.it (o PEC amb.santodomingo@cert.esteri.it) o consegna a mano presso la Sede dell’Ambasciata sita in Avenida Nuñez de Caceres n.11 - Torre Ginaka 2.0 - Sector Bella Vista, dalle h. 9.00 alle h. 12.00 entro il 5 febbraio 2020, dal lunedì al venerdì, escluso festivi, inserendo il seguente oggetto:
“AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE ED ESECUTIVA RIGUARDANTE I LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN NUOVO COMPOUND SU UN TERRENO DI 13.278 M2 SITO IN CALLE RAFAEL SANCHEZ CHE OSPITI LA CANCELLERIA DIPLOMATICA, LA RESIDENZA DELL’AMBASCIATORE D’ITALIA A SANTO DOMINGO ED ALTRI SERVIZI AUSILIARI.”
Tale domanda dovrà inoltre essere corredata da tutta la documentazione attestante il possesso dei requisiti di partecipazione tramite certificati o dichiarazioni sostitutive.
RICEZIONE DELLE CANDIDATURE
Il presente avviso costituisce una selezione preventiva delle candidature, finalizzata al successivo invito per l’affidamento della procedura negoziata, secondo le disposizioni sopra richiamate.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Il presente avviso è finalizzato ad un’indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo. L’Ambasciata procederà a qualificare, a suo insindacabile giudizio, le società e/o professionisti ai quali trasmettere la lettera d’invito per partecipare alla procedura in oggetto.
L’Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.
Il presente avviso di manifestazione di interesse è pubblicato sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo: www.ambsantodomingo.esteri.it.

Domanda di partecipazione (Allegato A).


190