Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Seconda edizione del concorso-premio “Vivo d’Arte”

Data:

18/02/2020


Seconda edizione del concorso-premio “Vivo d’Arte”

Al via la seconda edizione di “Vivo d’Arte”, il concorso-premio realizzato per giovani artisti italiani (al di sotto dei 36 anni) e residenti stabilmente all’estero da almeno un anno, organizzato dal MAECI in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa, con il Museo d’Arte Moderna di Bologna, insieme alla partecipazione del MiBACT.

Il concorso-premio prevede due distinte sezioni dedicate, una alle Arti performative (musica, teatro, danza contemporanea), l’altra alle Arti Visive (arti figurative, scultura, video arte).

Il bando 2020 “Vivo d’Arte – arti performative” è stato lanciato nei giorni scorsi e prevede che il progetto vincitore della sezione sarà rappresentato a Roma il 21 ottobre 2020, nell’ambito della prossima edizione del Romaeuropa Festival.

Il Bando della sezione “Arti Visive” sarà pubblicato nei prossimi mesi e offrirà al vincitore l’opportunità di svolgere una residenza artistica presso il prestigioso Museo d’Arte Moderna di Bologna (MAMbo).

La scadenza per la ricezione delle domande per il bando "Arti performative" è fissata alle ore 23.59 (ora italiana) del giorno 31 marzo 2020.


193