Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

ITALIA PUNTA SU TURISMO RADICI, GIÀ 6 MLN TORNANO IN ITALIA

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – “È un turismo su cui puntiamo e punteremo anche di più in vista dell’Anno delle radici che sarà nel 2024. Già 6 milioni di italiani ogni anno tornano in Italia per questo motivo per 60 milioni di pernottamenti. È importante perché si muove su tutto l’anno (con un piccolo picco ad agosto) e pur essendo trasversale riguarda anche molto i giovani che vogliono riscoprire le loro origini. La spesa media è 74 euro perché spesso si dorme a casa dei parenti e si perde la componente alberghiera, la provenienza più forte è da tutto il Sudamerica (Argentina e Brasile in primis) ma anche Stati Uniti”. Lo dice Roberta Garibaldi, amministratrice delegata dell’Enit alla presentazione alla presentazione di “Roots-in” la prima borsa internazionale del turismo delle origini che si terrà a Matera il 20 e il 21 novembre. (ANSA). ROMA CNZ 2022-10-20 12:32 XIC22293002134_SXB_QBXB